EUR
  • EUR
Italiano
  • Italiano

Contatti

Scarpe da donna Daniel Essa

Daniel Essa sneackers

French luxury brand handmade in Italy

Brillante studente della scuola francese di alta moda Esmod presso la capitale della Siria Damasco, Daniel Essa consolidata la sua esperienza francese si presenta al mercato italiano con la sua collezione di sneackers da donna. Scarpe eleganti e senza tempo, le sneackers made in Italy del brand francese Daniel Essa, sono prodotte nel distretto calzaturiero della regione Marche universalmente noto per la sua consolidata tradizione nella produzione di calzature artigianali e di qualità. Il marchio che ha origine del 2017 nella antica città industriale di Roubaix, nella parte sud orientale della provincia delle Fiandre, è oggi presente in tutto il mondo, sia negli Stati Uniti che in Europa e negli Emirati Arabi.

Quando lo stile francese incontra l'artigianalità italiana

Frutto dell'incontro tra lo stile francese e l'artigianalità italiana, le sneakers del brand Daniel Essa che prendono il nome dal suo designer di origini siriane, sono caratterizzate da un look minimale, sofisticate tecniche di sovrapposizione dei materiali e l'esclusiva possibilità di personalizzazione per uno stile elegante e unico. Le sneakers Daniel Essa sono adatte ad ogni occasione e non essendo legate a nessun fugace trend modaiolo, sono destinate a durare nel tempo. L'utilizzo di materiali senza cuciture e personalizzabili, di lacci e cinturini intercambiabili, in una combinazione di pelle e neoprene per un maggiore comfort, si distinguono per un utilizzo di pelli eco sostenibili e accessori metallici. Una proposta con i più alti standard di qualità, innovazione e sostenibilità che consentono ai clienti di esprimere la propria individualità e celebrare la diversità delle comunità moderne.

Il segreto dell'unicorno

Ispirato dalla ricca cultura della sua terra natale, per il logo delle sue sneakers Daniel Essa ha scelto un unicorno, che grazie al potere magico di questa creatura mitologica rappresenta il simbolo del suo percorso verso il successo. Un successo ancora più impressionante se si considera la sua precedente esperienza di rifugiato di guerra, che si traduce anche nell'adozione di un modello produttivo etico e sostenibile e nella decisione di imprimere in ogni paio di scarpe un messaggio segreto di amore e pace.


Lascia un commento

Considera che i commenti devono essere approvati prima della pubblicazione